Amministrare bene (e cioè correttamente e senza ritardi) è l’unica via per raccogliere tanto e senza pensieri

Scarica o stampa questo post

 

Sai per certo che il fundraising è fondamentale per tenere in vita i progetti e i servizi della tua piccola o media organizzazione, ma… la parte amministrativa della raccolta fondi ti crea un sacco di problemi?

Il Codice del Terzo Settore in teoria dovrà (e doveva!) semplificarti la vita, invece in questo momento:

  • c’è il caos totale e ritardi mastodontici rispetto all’applicazione di quanto previsto dal nuovo Codice del Terzo Settore
  • in questo grande “buco nero”, resta vigente – del tutto o in parte – quella selva di norme che ci ha sempre accompagnato da prima che la Riforma fosse anche solo immaginata.

Insomma: è il caos. Ma, se in generale c’è una enorme confusione, in pratica, venendo a te, c’è che tu vuoi raccogliere fondi e al contempo DEVI rispettare tutta una serie di norme… ma capire se stai facendo tutto bene e in regola, non è per nulla facile. Colpa di chi vuole le norme e poi non è in grado di procedere nel percorso in modo ordinato (bell’esempio che danno, no?), mica tua!

Conoscendo a menadito le difficoltà che incontra chi come te dentro a un piccolo ufficio di fundraising è alle prese con sia il fundraising e la sua parte amministrativa, abbiamo pensato ai webinar gratuiti mensili di Raccolta Fondi No Stress (clicca qui per iscriverti alla lista prioritaria di partecipazione).

Con questi webinar mensili saremo al tuo fianco per sistemare in anticipo e a regola di normativa tutto quello che riguarda la raccolta fondi della tua piccola o media organizzazione…

e così, man mano che le preoccupazioni si dissolvono e la tua mente finalmente si rasserena, ti daremo anche le dritte migliori per raccogliere di più quando realizzi le tue campagne e attività di fundraising.

Cosa devi fare? Intanto: ISCRIVITI ALLA LISTA PRIORITARIA PER PARTECIPARE AI WEBINAR GRATUITI MENSILI

Ti aspettiamo (Germana ed io)! E ricorda..

chi Amministra Bene, Raccoglie Senza Pensieri!

Scarica o stampa questo post

Lascia un commento a questo articolo. Dì la tua!