Come cambiano (aumentano!) le fonti di finanziamento per gli enti del Terzo Settore senza scopo di lucro con la Riforma?

fonti finanziamento non profit ets senza scopo lucro

Il  Codice del Terzo Settore  ha rivisto ed ampliato le forme di finanziamento degli Enti del Terzo Settore senza scopo di lucro. Questa è un’ottima notizia per le piccole e medie organizzazioni come la tua, perché in generale significa che hai più libertà di fare fundarising… sempre che tu conosca, rispetti e mantenga ordine in tutta la parte amministrativa della raccolta fondi!

Una lotteria da 25000 biglietti in una valle di 30000 abitanti? Intervista a Francesco Tosato – 1/2

Francesco Tosato ha 28 anni. Abita a Carmignano di Brenta – Padova – e da un anno abita in un appartamento a Badia Calavena – Verona – dove ha sede la Cooperativa Sociale Monteverde che si occupa di servizi socio-assistenziali per persone con disabilità, servizi di assistenza domiciliare per anziani e persone in stato di bisogno, servizi per minori e l’infanzia e laboratori lavorativo-riabilitativi.

Francesco è un giovane fundraiser, anzi, un gran bravo giovane fundraiser. Ci siamo incontrati al primo incontro del gruppo Triveneto Assif e pochi giorni fa ci siamo presi un’oretta per chiacchierare della sua attività di fundraising. Ero rimasto colpito da un aneddoto raccontato da Luciano Zanin: Francesco è “the man” dietro una lotteria che ha venduto 25.000 biglietti in una valle di 30.000 abitanti! Tante piccole e medie organizzazioni non profit fanno lotterie (tu ne hai mai fatta una?), ma quante riescono a farle così?! 

Read moreUna lotteria da 25000 biglietti in una valle di 30000 abitanti? Intervista a Francesco Tosato – 1/2