Newsletter e campagne via e-mail? Una scimmia le fa meglio di te!

Dopo che avrai letto questo articolo, ti invito a leggere anche il post che lo conclude: ci trovi i buoni motivi per passare a questo servizio online, qualche “contro” e …una sorpresa finale!

Da professionista o volontario della raccolta fondi (fundraiser interno o consulente per il fundraising che tu sia), sicuramente ti sei trovato a occuparti della comunicazione online di una piccola o media organizzazione non profit. Ancora più precisamente, a lanciare newsletter e campagne via e-mail. L’e-mail è un’invenzione strepitosa e rivoluzionaria. Ma “la potenza è nulla senza controllo“. L’e-mail ‘non costa niente’ (NB: falso! Dove lo mettiamo, almeno, il costo orario persona di chi le scrive?): per questo in certe piccole organizzazioni non profit quasi sostituisce l’invio di comunicazioni cartacee. Ma tu che in queste piccole onp ti occupi dell’e-mailing, ti sarai fatto due domande:

  • come faccio a sapere con certezza se le e-mail che invio vengono lette? (cioè, se sto buttando via tempo oppure no)
  • come faccio a costruire newsletter e campagne e-mail belle anche graficamente, come quelle che mi inviano ActionAid, Wwf, ecc?

Gioisci: la soluzione esiste ed è pure gratuita! Ti esalterà infatti sapere che a tua disposizione c’è un servizio di e-mail marketing fantastico

Leggi tuttoNewsletter e campagne via e-mail? Una scimmia le fa meglio di te!

Indagine Assif: un paese pieno di fundraiser (o di fundraiser smezzati?)

Fra il 22 luglio e l’11 settembre di quest’anno, 393 persone hanno risposto all’indagine Assif sulla figura del fundraiser.

Come certi hanno fatto notare, il campione é numericamente significativo ma statisticamente non rappresentativo. E’ però senz’altro una buona base di partenza per interpretare (finalmente!) la figura del fundraiser nel panorama italiano. E alla “nuova Assif” va tutto il merito di questo.

Nei blog, newsfeed a pure nei titoli di alcune testate online (vd. Redattore Sociale) si evidenzia che i fundraiser sono per la maggioranza donne e che risiedono e lavorano nel nord Italia. Di tanti dati, sotto la lente “km zero”, mi pare altrettanto importante dare evidenza a questi particolari

Leggi tuttoIndagine Assif: un paese pieno di fundraiser (o di fundraiser smezzati?)

Boomstarter: ancora crowdfunding tutto italiano

Su segnalazione di Stefano, eccoti un’altra piattaforma tutta italiana per fare crowdfunding online: Boomstarter (l’ultimo della lista). Buona lettura! PS: quanto state facendo é speciale! Siamo in piena linea con la filosofia wiki: il post di FundraisingKmZero dedicato alle piattoforme italiane per fare crowdfunding e fundraising online cresce grazie ai vostri contributi e segnalazioni ed proprio [ Leggi tutto ]